Direzzione di a lingua corsa










Linguimondi edizione 2018

A l’occasione di a ghjurnata aurupea di e lingue, a Cullettività di Corsica, in parteneriatu cù a “Reta Canopé di Corsica”organizeghja e ghjurnate “Linguimondi”, venderi u 28 di settembre di u 2018 à u Palazzu Lantivy in Aiacciu.



A l’occasione di a ghjurnata eurupea di e lingue, a Cullettività di Corsica, in parteneriatu cù a “Reta Canopé di Corsica”organizeghja e ghjurnate “Linguimondi”, ghjovi u 28 di settembre di u 2018, à 9 ore, sala di e deliberazione di u Palazzu Lantivy, in Aiacciu.
 
A l’iniziativa di u Cunsigliu di l’Europa, dapoi u 2001, hè celebrata a ghjurnata eurupea di e lingue, ogni 26 di settembre. In i 47 stati eurupei di u Cunsigliu di l’Europa, l’ 820 milioni d’eurupei sò incuragiti à amparà di più lingue, à ogni età, tantu in scola chè fora di scola. Cunvinti chì a diversità linguistica sia una via per migliurà a cumunicazione interculturale è unu di l’elementi principali di u patrimoniu culturale riccu di u Cuntinente eurupeu, u Cunsigliu di l’Europa sustene u plurilinguisimu in l’Europa  sana.
 
A cullettività di Corsica s’hè assuciata à sta manifestazione eurupea è urganizeghja à Linguimondi  dapoi u 2011. Hè stata mentre e so sette edizione scorse un attore di a pretesa di a lingua per avvià si versu u bislinguisimu è u plurilinguisimu è permette cusì à u corsu di spannà si in direzzione di u grande publicu per via d’animazione diverse è numerose.    
 
L’edizione 2018 serà dedicata à a pruduzzione pedagogica à prò di a lingua corsa, pruduzzione chì cuncerna à tempu l’edizione d’opere pedagogiche cum’è a furmazione di i maiò ; piglierà a forma d’un seminariu, u 28 di settebre è a reta Canopé di Corsica serà u nostru partenariu in a so realisazione.
A Cullettività di Corsica perseguiteghja a so cullaborazione cù u Canopé di Corsica, stabilimentu publicu naziunale chì ripresenta, dapoi parechji anni, per via di e so missione, un arnese è un centru di risorse à u serviziu di a cumunità isulana.
Sò duie e missione di Canopé chì ci parenu assai impurtante:
- u seguitu di l’insignanti in e so pratiche pedagogiche in u duminiu di a lingua è di a cultura corsa per via di a pruduzzione d’arnesi pedagogichi cunvalidati, chì coppianu cù i prugramma scularii è attraenti per via di supporti diversi.
-  a valurizazione di u patrimoniu isulanu à traversu à e numerose pruduzzione realizate.
           Cuscenti di l’imbusche di a pruduzzione pedagogica è di a impurtanza d’un partenariu tal’è Canopé, avemu decisu d’accresce a nostra dutazione anninca di 25% à prò di st’organisimu.
Averemu dinò u piacè d’accoglie intervenenti steriori chì ci feranu scumparte e so capacità di spertizia è u so ritornu di sperienza. S’agisce da una parte di trè riprisentanti di u Cap’Oc (centru d’animazione Pedagogicu in Occittanu) di Pau chì face parte integrante di a reta Canopé di Nova Aquitania: a signora Christine Nougué-Debat, i sgiò Hervé Couture è Serge Mauhourat ; l’accumpagneranu e signore Claudie Malnoë è Pascale Berthou, rispittivamente direttrice è incaricata di a pedagogia in senu à l’organisimu di furmazione in lingua brittona STUMDI .
                                                         



                                                


Prugramma ditagliatu :
 
Venderi, u 28 di settembre :
 
9 ore  : accuglienza
 
 
9 ore è mezu – 10 ore:  discorsi uffizziali
 
 
10 ore – 10 ore 20 : Canopé di Corsica – B. Requier Direttrice di u Canopé di Corsica
 
Stabilimentu publicu sottu à u rigiru di l’Educazione Naziunale, eserciteghja principalmente missione d’edizione di risorse pedagogiche multimedia è di seguitu di l’insignanti in u sviluppu numericu educativu. Cunghjuchendu pedagugia  è innuvazione, a Reta Canopé di Corsica piazza a so spertizia è u sapè fà à u serviziu di l’insignamentu è di u sviluppu di a lingua è di a cultura corsa à traversu à e realizazione  di libri d’amparera di a lingua corsa arrembati à u quatru eurupeu di e lingue, l’adattazione di manuali disciplinarii linguistichi micca in lingua corsa per e filiere bislingue è a creazione di risorse arradicate in le nostre rialità regiunale.
 
 
10 ore 20–10 ore è 40:  Les manuels scolaires – J.B. Paoli Capiprugettu Canopé di Corsica
 
In direzzione di i sculari, risponde à dui scopi : l’amparera di a lingua è di a cultura corsa (LCC) è l’adattazione di i prugramma in lingua corsa di e discipline linguistiche micca. EX: : Isula Mondi 1ma/Tale, Scenze di a Vita è di a Terra 6esta/5ta/4ta/3erza.
 
 
10 ore è 40–11 ore :  Un outil innovant : O chjù ! – M.D. Predali Capiprugettu Canopé di Corsica
 
Destinatu à u settore piccula zitellina, O chjù ! pugna d’incurasgisce a pratica di a lingua corsa, dedicatu ch’ellu hè, propiu, à e ciucciaghje. Un libru è u so currispundente interattivu in ligna permettenu à i persunali è à i genitori d’apprudà l’usu di u corsu à u cutidianu  “di modu asgiatu”. Affissi tematichi sò ugualmente dispunibuli.
In oltre, Canopé hà previstu d’accumpagnà i persunali di a piccula zitellina per u maneghju di a guida.
 
 
11 ore – 11 ore  è  30 : CAP’ÒC - Réseau Canopé  – Christine Nougué-Debat, capiprugettu transmedia à u CAP’ÒC ( Canopé di Nova Aquitania)
 
Creatu in u 2001, u CAP’ÒC,  “Centre d’Animacion Pedagogica en Occitan”, stallatu in Pau in u lucale di l’ESPE, hè un serviziu di a Reta Canopé ( stabilimentu publicu attaccatu à u Ministeru di l’Educazione naziunale). Stu serviziu acquistu à l’insignamentu di l’occitanu hà una missione d’edizione, di creazione è di messa à dispusizione di risorse pedagogiche per l’insignamentu di l’occitanu, una missione di furmazione iniziale è cuntinua di l’insignanti, una missione di creazione è di seguitu di prugetti culturali è una missione di seguitu di e pulitiche linguistiche.
Dapoi u 2017, grazia à a creazione di “l’Ofici Public per la Lenga Occitana”, a missione d’edizione è di messa à dispusizione di e risorse s’hè stesa à l’inseme di e duie grande regione, Nova  Aquitania è Occitania (accademie di Bordeaux, Limoges, Poitiers, Toulouse è Montpellier).  
 
- Hervé Couture, Serge Mauhourat, animatori à u CAP’OC:
 
L’edizione, a creazione è a messa à dispusizione di risorse pedagogiche per risponde à e realità linguistiche di l’occitanu, l’arnesi pedagogichi sò editati in e trè varietà di l’occitanu presente nantu à  e duie regione Nova Aquitania è Occitania, à sapè l’occitanu gascone, l’occitanu linguaduccianu, l’occitanu limusinu.
Sinu à oghje, u CAP’ÒC mette à dispusizione di l’insignanti è di l’elevi :
•    150 opere
-     Creazione, adattazione/traduzzione d’opere literarie per a ghjuventù in occitanu, arnesi d’amparera linguistica.
-  Adattazione: traduzzione di manuali disciplinarii (matematiche, scenze è tennulugia, storia è geugrafia)
•      20 opere numeriche ( nantu à, è in telecaricamentu, nantu à u situ internet di u CAP’ÒC
•       Arnesi di prussimità (valisge numeriche, serie di libri, mostre)
•       Documenti di seguitu pedagogicu in ligna.
 
- Hervé Couture, Serge Mauhourat animatori à u CAP’OC:
A creazione di puntelli d’amparera linguisticae è culturale, l’albomi di literatura ghjuventù è i picculi rumanzi sò robba linguistica chì permette una varietà di situazione d’amparera adattevule à e situazione di e scole bislingue chì accoglienu spessu parechji livelli.
“Ça-i” hè un albomu in direzzione di l’elevi di ciculu 1 chì e piste di sfruttamentu pedagogicu si declinanu in ciculu 2 è 3.
“La bèstia de sèt caps” hè una opera chì presenta una adattazione d’una nuvella tradiziunale cuncolta da Felix Arnaudin nantu à a tematica di l’idra. St’opera presenta a particularità di prupone listessa nuvella declinata in trè livelli di lettura affinchè d’adattà si à e cumpetenze di l’elevi di ciculu 2 è 3 d’una listessa scola.
 
 
11 ore è mezu - meziornu : Pascal Ottavi, Prufessore di l’Università, anzianu Decanu di a Facultà di Lettere , incaricatu di missione à a Direzzione di a lingua Corsa.
 
L’edizione pedagogica in lingua rigiunale : una pruspittiva storica
À l’edizione pedagogica à prò di e lingue rigiunale l’hè tocca una presa in carica tardiva, più di vinti anni dopu à u votu di a lege Deixonne in lu 1951. Hè andatu migliurendusi assai u dispusitivu scurrendu u tempu, accittendu u Statu di porghje, par via di i CRDP è CDDP, po cù Canopé, i mezi virtuosi di a putenza publica.
In stu intarventu, si trattarà di prupone una messa in pruspittiva storica ch’ella ghjovi da rende capiscitoghju u so sviluppu è da dà à cunnosce a manera chì, à livellu corsu, s’hè sparta è si rinova a dinamica impulsa à l’iniziu.Meziornu- 1 ora è mezu: Cullazione
 
 
Meziornu-1ore è mezu: Cullazione
 
 
1 ora è mezu-2 ore: Da a scola à a sucetà, lingua di tutti, lingua per tutti. - B. Ferrari, Direttore di a Lingua Corsa
 
Sò parechji anni digià chì a pruduzzione d’arnesi pedagogichi à prò di l’insignamentu di a lingua corsa hè una primura maiò di a pulitica linguistica ; questa face dinò da pilastru maestru per l’insignanti di u primu cum’è di u secondu gradu. Però, a diversità di i puntelli (libri, audiovisivu, multimedia, etc...) ùn hè robba sfaticata è, per a difusione è e pratiche, particularmente per via di l’arnesi muderni, s’hà omu un certu da fà à adupralli senza straziu. A pruduzzione è a difusione di risorse in lingua corsa, in direzzione di a sucetà, hè ancu ella fundamentale in u quatru di a pulitica di rivitalizazione linguistica. Però isse pruduzzione anu visibilità poca è u publicu ùn la li face spessu à pudecci accede di modu lindu. Cumu definisce i bisogni è l’attese di u publicu ? Cumu valurizà ste risorse? Risponde à ste dumande hè una esisgenza tamanta per pudè fà di  a lingua corsa “A Lingua di tutti, una lingua per tutti”.
 
 
14 ore -15 ore : presentazione di STUMDI (organisimu di furmazione à u brittone) - Claudie Malnoë, Direttrice di STUMDI, Pascale Berthou, respunsevule di u serviziu pedagugia di STUMDI
 
Stumdi : creatore è sviluppadore di e furmazione intensive à a lingua brittona.
U centru di furmazione Stumdi accoglie un publicu di maiò in brama di fà soia o di turnà à fà soia a lingua brittona. Oghje chì hè oghje più di duimila persone anu amparatu u brittone è l’ammaestreghjanu di modu propiu currettu, à l’esitu di 6 o 9 mesi. 33 annate di sperienza anu permessu di sviluppà una pedagugia originale appughjendu si nantu à un’immersione in a lingua à tempu entratusi in furmazione. Serà prisentata quessa mentre l’intervenzione di Stumdi.
 
 
3 ore: fine di u seminariu