Direzzione di a lingua corsa










Edito di Petru Ghionga, Cunsiglieru esecutiu in carica di a lingua corsa



U Cunsigliu esecutivu hà l’ambizione di rilancià a dinàmica di a pulìtica linguìstica chì tutte e sensibilità di l’assemblea di Corsica anu fattu soia dipoi parechji anni. 

Per dà mossa à issa nova dinàmica, u Cunsigliu esecutivu hà duppiatu u bugettu è multiplicatu u persunale per trè. 

U bugettu presentatu quist’annu traduce a vulintà d’andà più in furia è più luntanu : passa da 1 035 000 eurò à 2 050 000 eurò. 

Hè un sforzu eccezziunale, una nuvità, quandu a maiò parte di i settori di a CTC devenu calà e so spese . 

L’azzione deve esse  d’ogni ghjornu, in ogni duminiu di a vita suciale : cumunicazione, signalètica (tupunimìa per esempiu), accogliu di u pùblicu, ducumenti diversi, media, furmazione, travagliu scentificu in giru à a lingua,… 

Per quessa, si tratta di furmà a ghjente, di incuragisce è sustene i prugetti di sviluppu è di dà à a lingua l’arnesi tecnichi necessarii. 

U serviziu chì cuntava 4 persone hè trasfurmatu in Direzzione di a linguacorsacù 12 agenti in u quadru di 3 servizii :
  • U serviziu dia furmazione linguìstica,
  • U serviziu di a diffusione linguìstica
  • U serviziu di  cunsigliu linguìsticu.
A furmazione : 

Al di là di l’azzioneusuale di sviluppu di u bislinguisimu chì seranu cuntinuate è sviluppate, ci seranu l’ uperazione nove : 
  • A creazione d’un centru d’immersione in Bastelica,
  • A messa in opera di un dispusitivu di aiutu à i studienti di Master priparendu u cuncorsu bislingu di prufessori di scole,
  • U rilanciu di a furmazione di i maiò in prumuzione suciale (chjama d’ufferte)
  • Impulsu novu à l’edizione pedagogica in lingua corsa, cù una primura particulare in quantu à l’innuvazione è l’adopru di e tecnulugie nove (u numèricu, u smartphone, internet…) è una cunvenzione rinnuvata cù u CRDP.
A diffusione :  
Un serviziu novu  hà da rilancià a signatura di a Càrtula di a lingua corsain tutti i settori (cumune, associ, imprese…) è a diffusione di a lingua nantu à u territoriu (rete dette « Case di a lingua »in i rughjoni). 
  • A « Càrtula » hè un inseme d’ingagiamenti precisi ch’ellu hà da piglià u signatariu : cumunicazione bislingua, accogliu, furmazione di i persunali, ducumenti bislingui, …47 cumuneanu signatu, emu da fà u puntu cun quelle chì anu avanzatu abbastanza è rilancià à l’altre.
  • E « Case » devenu federà in ogni rughjone tutti l’attori interessati per sparghje a lingua è sustene à quelli chì a volenu amparà è aduprà. Ci sò sperimentazione in corsu, chì ponu esse uriginale sicondu u territoriu.
  • L’ingenieria di furmazione sicondu u settore d’attività in leia cù a Càrtula di a lingua  (esempiu :stazii di lingua corsa pè i stazianti BAFA cuncernendu l’asgi zitellini,…).
L’aiuti seranu diversificati per accumpagnà a messa in ballu di a  Càrtula.   

U serviziu di u cunsigliu linguìsticu : 
U serviziu novudi cunsigliu chì si stalla in CORTI, deve cuurdunà  è fà cunnosce riflessione scentifiche in giru à a lingua per via di seminarii, mostre, cunferenze, evenimenti cum’è a festa di a lingua… 
Hà da animà u novu Cunsigliu di a lingua, chì cunterà un cumitatu scentificu, sperti è riprisentanti di a sucetà civile 
Hà da sustene à u livellu linguisticu i signatarii di a Càrtula di a lingua,  fà o cumandà e traduzzione di ducumenti amministrativi di a CTC è da sparghje infurmazione in quantu à e risorze linguìstiche . 
Puderà cumandà studii  è  inchieste d’usservazione sociolinguìstica, cuncernendu a cunniscenza è a pràtica di a lingua corsa o e riprisentazione.    
Travaglierà in reta cun tutti l’urganìsimi scentifichi o pùblichi chì trattanu di e lingue minuritarie, cum’è u NPLD (« Network for linguistic diversity », reta eurupea di e lingue regiunale o minuritarie).